rocca-sciacca.jpg

Giummare

Stampa
PDF

La chiesa delle Giummare o di S. Maria di Valverde fu fondata nel 1103 per volontà della contessa normanna Giulietta, signora di Sciacca dal 1100 al 1136, figlia del Gran Conte Ruggero. Successivamente nel trascorrere degli anni subì diversi rifacimenti che cambiarono quasi totalmente l'antica forma originaria.Interessante è la struttura che ha la caratteristica di un palazzo medievale anzichè di una chiesa.Ai lati della porta dell' ingresso sono collocati due palme nane, in ricordo delle giummare che vegetavano nel terreno di quella zona e che derivò il nome della chiesa. L' interno è ad unica navata e mantiene l'originario stile barocco.Le opere interessanti sono numerose tra cui alcune tele di Gaspare Testone, dipinti di Mariano Rossi e un dipinto su tavola di S. Maria di Valverde del XIV secolo.Nel largo di fronte alla chiesa sorge la grotta di Lourdes, costruita nel 1935 per volontà di Padre Arena insieme ai suoi piccoli orfanelli.Nel lato destro della grotta è collocata una statua dell' Immacolata, mentre nel lato sinistro un busto marmoreo in ricordo del Conte Giovanni du Plessis de Grénedan, comandante del dirigibile Dixmude, caduto nel dicembre del 1923 nelle acque del mare saccense.

Prodotti Tipici

Saccensi

vivisciacca

vivisciacca.com
Sito AMATORIALE di informazione culturale e turistica della città di Sciacca
NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA

seguici con i social

seguici con i socialnetwork

contatti

E-mail: info@vivisciacca.com