sciacca-stazione-terme.jpg

Ex Stazione ferroviaria

Stampa
PDF

Nel 1906 è stata approvata una legge con la quale affermava la costruzione delle ferrovie complementari della Sicilia. In due anni, tra il 1907 e il 1909, l'amministrazione comunale di Sciacca presenta per due volte la domanda per ottenere la stazione ferroviaria; sicura dei sui requisiti, industria della pesca,mulini per la macinazione del grano e la produzione di paste alimentari,lo stabilimento balneare con acque sulfuree e le stufe di S. Calogero.La ferrovia poteva aprire nuove prospettive per il commercio e l'afflusso turistico, nonchè il collegamento con i centri vicini e tra Palermo e la Sicilia sud-occidentale. La Direzione Generale delle Ferrovie esamina la richiesta ed accetta di costruire una linea ferroviaria Castelvetrano-Sciacca. L'inagurazione fu il 13 ottobre 1913 che giunse il primo treno di servizio da Castelvetrano.Successivamente, col passare del tempo la ferrovia diventa un ramo secco e la Direzione delle Ferrovie decide di eliminarla.

Prodotti Tipici

Saccensi

vivisciacca

vivisciacca.com
Sito AMATORIALE di informazione culturale e turistica della città di Sciacca
NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA

seguici con i social

seguici con i socialnetwork

contatti

E-mail: info@vivisciacca.com